Partnership

/Partnership

Partnership

Istituto Gentili si è affermato nel panorama farmaceutico nazionale come un partner affidabile per accordi di collaborazione con multinazionali farmaceutiche attive in ambito oncologico, che hanno contribuito a rafforzare il proprio portfolio prodotti.

  • Accordo di collaborazione con Novartis (2017) per la commercializzazione, in qualità di concessionario di vendita per l’Italia, di lapatinib, molecola indicata nel trattamento di una forma particolarmente aggressiva di carcinoma mammario, caratterizzata dall’elevata presenza del recettore HER2.
  • Acquisizione di Therabel Gienne Pharma, la filiale italiana del Gruppo olandese Therabel da parte del Gruppo Mediolanum Farmaceutici (2017), grazie alla quale Istituto Gentili ha inserito in portfolio un farmaco per il trattamento della candida orofaringea (miconazolo topico), patologia molto frequente nei pazienti immunodepressi, a seguito di terapia chemioterapica e immunosoppressiva.
  • Partnership con Teva OncoCare (2018), che ha consentito a Istituto Gentili di ampliare il proprio portfolio in area oncologica, in particolare con un farmaco per il trattamento del carcinoma mammario metastatico (doxorubicina liposomiale), e due terapie di supporto per il trattamento della neutropenia (lipegfilgrastim) e del dolore episodico intenso (fentanil citrato), condizioni associate alla patologia oncologica.
    Grazie a questa partnership, Istituto Gentili ha rafforzato il proprio ruolo di leader nel settore, in grado di realizzare una presa in carico a 360 gradi dei pazienti affetti da gravi neoplasie, migliorandone la qualità di vita.