Il portfolio di Istituto Gentili rispecchia il forte impegno dell’azienda  in ambito oncologico (carcinoma mammario) ed oncoematologico (linfoma non Hodgkin) e anche nelle terapie di supporto che aiutano i clinici e i loro pazienti a contrastare il dolore e le complicanze da chemioterapia.

Istituto Gentili, si propone come il partner in oncologia che offre ai pazienti il trattamento ed il supporto appropriato per combattere il tumore.

Istituto Gentili si impegna nel fornire soluzioni terapeutiche per il cancro al seno tra cui un inibitore tirosin chinasico per le forme tumorali HER2+ e una doxorubicina con innovativo sistema di rilascio liposomiale che consente di veicolare il farmaco al sito tumorale nelle forme HER2-.

Recentemente, l’azienda ha ampliato il suo portfolio con tre nuovi farmaci appartenenti alla famiglia degli Inibitori dell’Aromatasi, offrendo al clinico armi insostituibili nel tumore della mammella ormono-sensibile.

 

Prodotti in ordine alfabetico

  • Axelta – exemestane
  • Effentora – fentanil citrato
  • Lonquex - lipegfilgrastim
  • Loramyc – miconazolo
  • Myocet – doxorubicina liposomiale
  • Raoloz – anastrozolo
  • Tyverb – lapatinib ditosilato monoidrato
  • Zoltron – letrozolo